“Vajont – Tanta terra, tanta acqua” – Proiezione documentario

L’Associazione TrentoAttiva vi invita alla proiezione del documentario “Vajont – Tanta terra, tanta acqua”.

Parteciperanno alla serata:

  • Vittorio Vespucci – Regista
  • Monica Nitti – Coautrice

Moderatore: Alberto Faustini – Direttore del quotidiano “Trentino”

Appuntamento lunedì 18 novembre, ore 20.30 presso la Sala Conferenze Fondazione Caritro in via Garibaldi 33 – Trento.

VAJONT – Tanta terra, tanta acqua (ITA 2013 – durata 46′ ca) è un documentario dedicato al disastro del Vajont, ideato da Vittorio Vespucci e Monica Nitti e diretto da Vittorio Vespucci.

Regia di Vittorio Vespucci; direttore di produzione Monica Nitti; consulente artistico Tommaso Vetrugno; musiche di Stefano Gagliarducci; voce narrante di Cinzia Laterza; fotografie d’epoca di Lorenzo Manigrasso.

Nel documentario Vajont – Tanta terra, tanta acqua si traccia un quadro della Tragedia del Vajont. Si narra in maniera discorsiva e a più voci delle cause, delle responsabilità e della prevedibilità del disastro, dell’impatto mediatico che lo stesso ha avuto all’epoca e di come la ricostruzione abbia provocato sconvolgimenti urbanistici, economici e sociali nei territori interessati.

Si parla del dopo Vajont, delle speculazioni che ci sono state sulla tragedia e si dà voce ai sopravvissuti, i veri protagonisti, quelli che il Disastro del Vajont, lo hanno subito e che, ancora oggi, lanciano un grido di dolore per le violenze perpretate ai loro danni e per l’indifferenza che per anni ha avvolto la loro vicenda. Il Vajont non è solo tanta terra, tanta acqua.

Nel documentario vengono analizzati gli eventi tramite una serie di interviste ad esperti, studiosi, testimoni e sopravvissuti: Lorenzo Manigrasso (giornalista, fotocine operatore del 2° Reparto Celere della Pubblica Sicurezza di Padova); Toni Sirena (giornalista e scrittore, figlio della giornalista Tina Merlin de L’Unità); Adriana Lotto (Presidente dell’Associazione culturale Tina Merlin); Ivan Pollazzon (esperto, informatore della Memoria); Tiziano dal Farra (ricercatore, studioso del Vajont); Micaela Coletti e Gino Mazzorana (presidente e vicepresidente del Comitato per i Sopravvissuti del Vajont, entrambi sopravvissuti alla tragedia).

trento

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *