Il problema della Lega…

Ho sentito il Ministro Maroni dire che la priorità della Lega, nonché del Ministro dell’Interno, è la lotta all’immigrazione clandestina.

Pur consapevole che l’immigrazione è un problema che va risolto, mi chiedo se prendersela tanto con dei poveracci che tentano di scappare da Paesi in guerra o povertà nel tentativo di trovare un futuro migliore per se stessi e per le loro famiglie sia davvero una priorità del Paese.

Si parla tanto di sicurezza ed ordine pubblico, dando come soluzione la spedizione degli immigrati nel loro Paese d’origine (neanche fossero pacchi postali), facendoci credere che è la loro presenza a creare tanti episodi di delinquenza. La “cacciata dello straniero” sembra essere la panacea di tutti i mali, senza di loro sì che l’Italia sarebbe un Paese sicuro!

A parte la considerazione che poi questi poveretti li facciamo lavorare a nero in agricoltura, edilizia, ecc..ed in questi casi non c’importa affatto se sono clandestini o regolari, anzi, meglio clandestini, così non andranno mai a denunciarci per i trattamenti che subiscono, mi sono chiesta se per la nostra sicurezza non sarebbe meglio concentrarsi su altri problemi: criminalità organizzata, corruzione, evasione fiscale, appalti truccati, clientelismo, frodi di vario genere e tipo..insomma, tutti quei reati che incidono sull’economia e sul benessere di tutti e che impoveriscono famiglie e intere regioni.

Io preferirei che il Ministro Maroni si occupasse principalmente di questo..e voi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *