L’associazione Trento Attiva esprime solidarietà ai lavoratori della Giustizia in sciopero

Dopo il sit in dello scorso sabato, di fronte al Commissariato del Governo a difesa della nostra costituzione, domani si terrà un sit in e un corteo dei dipendenti della giustizia.

Con profondo malessere assistiamo impotenti a una serie di attacchi alla giustizia, con la promulgazione incessante di leggi e leggine ad personam/as, con riforme realizzate a costo zero, tagli alle risorse e il blocco del turn over.

Riteniamo il “Processo Breve” un insulto alla legalità , uno schiaffo morale ai  cittadini rispettosi delle regole e delle leggi.
Riteniamo doverosa, da parte di tutti, una profonda riflessione e una forte presa di posizione a favore dei lavoratori che sciopereranno per garantire il diritto di tutti a una ” giusta Giustizia “

Crediamo che la popolazione civile, abbia non solo il diritto, ma anche e soprattutto l’obbligo morale di  far sentire la propria voce, di  protestare  contro  questa amnistia mascherata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *